I PARTNER


 

Potrai iniziare contattando la wedding planner, anche solo per fare una chiacchierata e capire che evento vuoi organizzare. Oppure parlare direttamente con il fiorista o chi si occupa del catering e insieme a loro valutare tutte le opzioni e scegliere quella più vicina ai tuoi desideri. Ti basterà scrivere una mail a info@ecowed.it e sarai contattato prestissimo.

Con CIFA festeggiare e incorniciare i tuoi momenti più importanti, quelli che porterai sempre nei tuoi ricordi, è davvero un’opportunità preziosa per te e soprattutto per tutti i bambini e tutte le famiglie che potremo aiutare e sostenere grazie alla tua generosità.

antonella giunta


 

Antonella Giunta è una wedding ed event planner. Alcuni anni fa è riuscita a realizzare l’ambizione della sua vita: far sì che i sogni dei futuri sposi diventino realtà. E’ una vera professionista, ha studiato con il massimo impegno e seguito tutti i corsi per imparare i segreti del mestiere. Una volta conseguita l’abilitazione, Antonella comincia immediatamente ad organizzare matrimoni con entusiasmo e passione. L’organizzazione richiede in media dai sei agli otto mesi di tempo, fatica e stress: la wedding planner sa come gestire le energie fisiche e mentali. Per la Giunta è fondamentale assicurare agli sposi di poter vivere il loro giorno serenamente: ogni particolare è studiato nei minimi dettagli e l’imprevisto, se ci sarà, verrà gestito al meglio. Il supporto di un professionista fa la differenza, lei organizza ogni matrimonio come se fosse il suo. Antonella intende costruire l’evento in base al carattere e allo stile degli sposi. Spesso il progetto cambia in corso d’opera ma l’aspetto più gratificante è vedere la gioia negli occhi delle persone che ascolta attentamente e guida con professionalità. La sua filosofia è che tutti debbano godersi appieno la giornata senza tensioni o preoccupazioni. Antonella Giunta si occupa di ogni cosa, dalla burocrazia alle feste di addio al nubilato e celibato. Inoltre, offre consulenza in merito all’individuazione, scelta e formalizzazione dei contratti con i vari fornitori (fioristi, gioiellieri, parrucchieri, truccatori, operatori video, fotografi, servizi di autonoleggio, ristoranti, catering, musicisti, liste nozze, etc..). Oltre a questo ruolo prettamente logistico, riveste anche quello di direttore artistico della cerimonia e del ricevimento. Creare l’evento è un’arte: bisogna accontentare entrambe le famiglie e conoscere bene il galateo del matrimonio. 
Per raggiungere l’obiettivo è fondamentale creare un buon feeling con gli sposi, individuare tutte le loro esigenze, sollevarli dagli impegni, guidarli e agevolare chi lavora. Ci si può sposare ovunque e la fantasia può diventare realtà. Anzi, il matrimonio deve trasformarsi in una meravigliosa fiaba! Si lavora in base al budget un matrimonio può essere delizioso anche senza spendere cifre elevate. La Giunta ama progettare le feste coniugando finezza, delicatezza e piacevolezza. Crea e realizza di tutto! La wedding planner è la regista che studia le scene di un film nel quale vengono coinvolti tutti gli invitati. 
Le ultime tendenze sono i matrimoni a tema da sviluppare per la cerimonia e i festeggiamenti, basta individuare quello giusto e soprattutto trovare gli abbinamenti adatti. Antonella Giunta è anche una stimata event planner, crea eventi, feste per battesimi, comunioni, cresime, compleanni, lauree, anniversari o a tema. 
Si è avvicinata a Cifa per caso, tramite un’amica, scoprendo un ambiente che l’ha coinvolta e appassionata.  Le piace aiutare e fare qualcosa per progetti importanti a favore dei bambini e delle persone bisognose.

Antonella Giunta
Wedding and Event Planner 
Via Torino 29 | Robassomero ( Torino) 
mobile 3463124767
scrivi@antonellagiunta.it 
www.antonellagiunta.it

max flower


 

Ha trasformato il suo amore per i fiori in un lavoro appassionante. Originario di Benevento, Massimo D’Agostino, 43 anni, cresce e si forma a Torino dove si realizza professionalmente diventando un floral designer di altissimo livello. Amante della cucina, consegue il diploma presso l’Istituto Alberghiero di Torino. Diventa chef e la sua carriera prosegue a Zurigo dove lavora in un ristorante italiano per sei anni. In Svizzera D’Agostino capisce che quella intrapresa non è la strada giusta per lui. Sente che gli manca qualcosa. Facendo lo chef non riesce ad esprimere se stesso e la sua profonda sensibilità. Di qui la decisione di dare una svolta alla sua vita e tornare a Torino per malinconia. Circa dieci anni fa realizza che il profondo amore per i fiori può trasformarsi in un vera attività lavorativa. Il primo passo in questa direzione è l’inaugurazione di una “Boutique del Fiore” a San Mauro, cittadina precollinare immersa nel verde, situata a pochi chilometri da Torino. Il successo è immediato. I clienti rimangono affascinati dalle composizioni e dai consigli che Massimo D’Agostino elargisce quotidianamente con competenza e passione. La sua filosofia è quella di rendere felice il prossimo con ciò che realizza. Quando presenta un mazzo di fiori da lui creato, i sorrisi e la soddisfazione dei clienti lo appagano completamente. E’ un floral designer conosciuto e apprezzato, capace di progettare ed inventare straordinarie composizioni floreali per qualsiasi evento. I suoi addobbi per cerimonia sono di straordinaria bellezza.  A tutto ciò si aggiunge la gestione di un negozio dove si possono trovare anche raffinati complementi d’arredo e una vasta gamma di profumazioni d’ambiente. D’Agostino vende fiori e piante consigliando il giusto acquisto in base alle esigenze e allo stile. I clienti definiscono la sua boutique “un’oasi di serenità”, un gioiello curato con serietà e amore. Lui è considerato un vero creatore di emozioni. Il suo stile è semplice ma ricercato. Non ama lo sfarzo ma la delicatezza e la classe. Adora i fiori di campo e raccontare la personalità e lo stile di chi si rivolge a lui. Ha aderito al progetto Eco Wed con entusiasmo perché lo gratifica aiutare il prossimo. Lo fa sentire bene poter fare qualcosa di concreto per i bambini e sapere che le sue creazioni sono utili per appoggiare progetti benefici. Si è avvicinato da anni al mondo della solidarietà diventando un amico di Cifa.

Max Flower
Piazza Principe Umberto 7 | 10099 San Mauro Torinese [TO]
Telefono  011 8973950

paola selmi


 

Paola Selmi nella vita è analista e progettista di software. Un lavoro che l’appassiona e che svolge con estrema precisione e competenza. Dotata di una straordinaria capacità di comunicare e di una notevole vena creativa, Paola da sempre realizza manufatti artistici con materiale di riciclo con i quali esprime la sua profonda sensibilità. Un hobby che la coinvolge ed emoziona. 
Il suo primo lavoro lo realizza a soli otto anni: era un quadro realizzato su un cartone di recupero con stoffe tagliate insieme alla mamma. Quel paesaggio con colline ed alberi è stato l’inizio di un percoso affascinante e ricco di soddisfazioni. Da lì non si è mai fermata. 
Ha iniziato da sola, per passione e gioco, ma soprattutto per amore verso i materiali “dimenticati” in fondo ai cassetti, nelle vecchie valigie, in soffitta o negli scatoloni in cantina dando vita ai fondi inutilizzati dei magazzini industriali e artigianali. Oggi non può più farne a meno, è un vortice che la travolge e coinvolge chi, come lei, si emoziona. Perché dare veste ai ricordi e ai sensi è vivere un presente magico, intenso e mai noioso. La sua filosofia è: non si getta nulla, si recupera tutto, anche il tempo. La Selmi utilizza con arte vecchi merletti, scarti di pvc, stoffe d’arredamento anni '60-'70, bottoni di cappotti, corda, nastri e gale, stoffe di piccoli abiti dell’infanzia. E poi, ancora, vecchie scatole di legno vestite a nuovo, borse dismesse che si sposano con stoffe d'arredo vintage. Un pachtwork del tempo passato e del quotidiano, quello che non macina più, già passato sotto tutti i ponti. E' lo spirito dell'esplorazione che le impone il continuo sperimentare. La sua creatività va cercata nella relazione con la società che ci circonda, in quella realtà che assorbe in ogni momento della sua esistenza urbana. Così la nozione del riciclare e del riutilizzare gli scarti del quotidiano, della loro "redenzione", prende forma e si anima nelle sue creazioni. La passione per i materiali dimenticati, inutilizzati è dentro di lei da sempre. Da bambina giocava reinventando il ruolo degli oggetti e ne ha fatto tesoro. Le sue creazioni si basano da cosa le capita sotto agli occhi e da cosa le trasmette. Le piace pensare che i materiali abbiano una propria anima e che siano lieti di respirare una vita nuova. Ad esempio, le borse sono realizzate con giornali, quotidiani letti e impilati, pronti per il macero, da oggetti accantonati nei cassetti, in cantina, nelle scatole impolverate. La sua è una produzione limitata perché tutto è creato a mano. Se avete voglia di fare un regalo diverso, unico, di fermare un momento particolare basta che raccogliate le idee e gli oggetti che vorreste recuperare: Paola penserà a realizzare i vostri desideri! Si può realizzare qualsiasi cosa e voi avrete una creazione personale e personalizzata. Irripetibile! 
Nel piacevole passatempo che è realizzare le sue creazioni, sono incluse anche le partecipazioni ai mercatini.

P'Oca di Paola Selmi
Mobile 340 1218717
scrivi@poca.it
www.poca.it

phlibero


 

PFotografia è
Educazione & Formazione
Cultura & Conoscenza
Professionalità & Competenza
phlibero
----------------
phlibero a.p.s.
Via Principessa Clotilde 85 | Torino 
Telefono 011 19505351 
info@phlibero.it

valente ricevimenti


 

Ricercatezza, qualità, semplicità ed immediatezza del prodotto. Questa è la filosofia di Marco Valente, rinomato chef e apprezzato sommelier. Dopo aver conseguito il diploma, decide di portare avanti la tradizione familiare e di diventare chef cominciando a lavorare nella prestigiosa boutique gastronomica dei suoi genitori. Segue con successo il corso di degustazione nazionale dell’ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) e diventa professionista nel 1995.   La storia di Steffanone-Valente inizia nel lontano 1886 nella bottega di specialità gastronomiche nel cuore di Torino. Il fondatore si afferma nel panorama torinese con piatti originali e la selezione scrupolosa di ingredienti di altissima qualità.  Nel 1980, un fidato collaboratore, Luigi Valente, diventa il vero erede della tradizione Steffanone del quale rileva l’attività. Con l'aiuto della moglie Lidia e del figlio Marco, riuscirà a potenziare l'immagine del negozio, allineandolo alle tendenze moderne con piatti unici e ingredienti innovativi.  Steffanone, grazie all’inventiva di Marco Valente, sviluppa il servizio a domicilio e i ricevimenti, creando piatti originali ma soprattutto eticamente sostenibili. 
Agli inizi degli anni ’90, Valente  imposta lo stile di cucina su nuove e ricercate preparazioni, utilizza prodotti del territorio e di stagione a chilometri zero, genuini e di qualità: niente arriva dal freezer. Ama impiegare alimenti biologici freschi, sostenendo i produttori e l’economia locale e proporre menù di rottura, volendo anche completamente vegetariani. Sulla tavola vini, birre ed acque prodotte esclusivamente in zona. Valente utilizza farine integrali e macinate a pietra per pasta e focacce. Sono sfiziosissimi i suoi antipasti del territorio bagnati da vini piemontesi, i primi delicati e gustosi, i secondi di carne o pesce cucinati con amore e professionalità, invitante e ricercato il buffet di dolci.  La riconosciuta abilità di Valente nel soddisfare i clienti ha fatto sì che molti lo scegliessero per le occasioni speciali. La struttura di catering è stata appositamente studiata per moltiplicare il servizio su grandi numeri mantenendo inalterato il livello di qualità. Può servire fino a 1.500 persone. Valente porta a casa dei clienti il piacere della tavola con un servizio accurato e una vasta scelta tra menu completi adatti a qualsiasi esigenza e ricorrenza. Nel 2006 amplia l’attività di catering con villa per ricevimenti esclusivi.  La Tenuta San Michele è un ambiente raffinato e luminoso adagiato sulle colline astigiane. La struttura gestita da Valente è l’ideale per eventi e feste indimenticabili. Il locale è situato nella cornice affascinante di un parco di 3000 mq. L’organizzazione dei ricevimenti segue la logica della totale personalizzazione di menù, allestimenti e ambientazione. È proprio nell'occasione dei ricevimenti (privati, pubblici, istituzionali e business) che Valente esprime lo splendore dei suoi piatti, associandovi lo stile impeccabile della “mise en place” e del servizio.  I clienti vengono consigliati accuratamente nella scelta del menù e della location. Valente Ricevimenti è da vent’anni il braccio operativo di Steffanone. Una struttura flessibile e agile che propone una cucina ricercata e creativa, attenta a valorizzare il gusto del cibo genuino. I dettagli sono fondamentali per il successo della festa. Valente Ricevimenti coordina ed esegue tutti gli aspetti dell’evento: preparativi, allestimenti, ambientazione, accoglienza.    Sono passati cento anni ma la costanza nel dare il meglio non è mai venuta meno.  Valente garantisce esperienza e tradizione, prodotti di qualità (che non sempre sono i più cari) abbinati ad un servizio personalizzato. Genuinità, sostenibilità, gusto e classe: ingredienti che non devono mancare per garantire il meglio. Nel 2012 Marco Valente inaugura VaSté, un originalissimo ristorante situato a Torino, nel quartiere Vanchiglietta, dove a colazione e a pranzo è possibile consumare galuperie assortite, gastronomia dolce e salata. Punto cucina con caffè, VaSté accoglie una ventina di fortunati clienti con un menù di specialità.  Marco Valente è padre orgogliosissimo di Cham, uno splendido bambino cambogiano di 10 anni. Vicino a Cifa da sempre, ha sposato con entusiasmo la proposta di aderire a Eco Wed poiché l’idea di poter aiutare con la sua professionalità i progetti a favore dei bambini in condizioni di bisogno e abbandono lo aiuta a creare menù ancora più squisiti!

Steffanone-Valente 
Via Maria Vittoria 2 | 10123  Torino 
Telefono  011 546737

Valente Ricevimenti e Bistrot  VaSté
Via Lessolo 17/b | 10153 Torino
Telefono 011 8171494
Cellulare 338 3212169
www.steffanone.it


CIFA ONG

Via Ugo Foscolo 3 10126 Torino

+39-011.4338059